ASSOCIAZIONE LA RONDINE
Associazione La Rondine Odv
Via Mozart, 20, 20021 Bollate (MI)
02 33300735
e-mail

CENTRALE NUCLEARE BIELORUSSA – PREVISIONI DI AVVIO

Nonostante alcuni incidenti durante la costruzione (il più grave è stato la caduta del contenitore del primo nocciolo, del peso di 330 tonnellate, durante il suo posizionamento) sono in fase molto avanzata i lavori di costruzione della centrale nucleare bielorussa Inna Vavulina situata a 18 Km da Ostrovets nella regione di Grodno e a meno di 50 Km da Vilnius (Lituania).
Rosatom, l’azienda russa costruttrice, è pronta a mettere in funzione la prima unità della centrale prima del 2020.
L’amministratore delegato di Rosatom, Aliaksei Likhachov, ha detto a metà settembre che la prima unità della centrale nucleare di Leningrado, fratello maggiore della centrale nucleare bielorussa, era già oggi operativa a pieno regime e che sarà operativa da un punto di vista commerciale entro la fine dell’anno. Quindi, sulla base di questa esperienza, si stanno preparando per la stessa procedura in Bielorussia per l’avvio entro il prossimo anno.

 

 

I RINGRAZIAMENTI DEL DIRETTORE DELL’ISTITUTO DI RECITSA

“Caro Sergio, cari amici italiani!
Oggi sono stati completati tutti i lavori per l’acquisizione, la registrazione e la messa in funzione della nostra auto.
E’ un miracolo che è comparso grazie al Vostro buon cuore. Sopraffatti dall’emozione, non riusciamo a trasmettere quella gioia e ammirazione che abbiamo noi adulti e bambini del nostro centro.
Caro amico Sergio! Sono grato a te e a tutti i tuoi aiutanti, che ci hanno dato la felicità. Lasciate che la nostra gratitudine tornerà a voi come aiuto di dio in tutte le  belle cose. Mille volte grazie.
Piotr Golovko”

MINIBUS PER L’ISTITUTO DI RECITSA

E’ finalmente arrivato il nuovo minibus che abbiamo donato al Centro Sociopedagogico di Recitsa.


ESTESA A 30 GIORNI LA PERMANENZA IN BIELORUSSIA SENZA VISTO

Con Decreto n. 295 del 24/07/2018 del Presidente della Repubblica di Belarus, la durata del soggiorno senza visto per i cittadini stranieri che si recano in Bielorussia viene estesa a 30 giorni, a condizione che entrino nel Paese e poi ne ripartano dall’Aeroporto Nazionale di Minsk.

AIUTI ALL’ISTITUTO DI RECITSA

Proseguendo nell’iniziativa di aiuto al Centro Statale Socio Pedagogico di Recitsa, abbiamo erogato i fondi necessari all’acquisto di un nuovo pullmino per il trasporto dei bambini ospitati e seguiti da questa struttura.
Il Direttore del Centro, ringraziando calorosamente, ci ha dato conferma di ricevimento del nostro contributo ed ha avviato le procedure per l’acquisto dell’automezzo.

REGOLAMENTO EUROPEO PROTEZIONE DATI PERSONALI

Dal 25/05/2018 entrano in vigore le norme del regolamento UE 2016/679, noto come  Gdpr (General Data Protection Regulation), che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) e le norme nazionali previste in termini di protezione dei dati personali dal Dlgs 196/2003.

5 X MILLE

Siamo nel periodo delle dichiarazioni dei redditi.
Ricordatevi di sostenere l’associazione destinando il vostro 5 x mille.
Basta scrivere il nostro codice fiscale nell’apposita casella.
Con questo contributo la Rondine può più efficacemente aiutare chi ha bisogno.
Ricordatelo anche ai vostri amici
Grazie

MENO COSTOSA L’OSPITALITA’

Quest’anno sarà un po’meno oneroso ospitare i bambini bielorussi.
Infatti il decreto legislativo 117/17 ha introdotto che per l’anno 2018
dall’imposta lorda delle persone fisiche è possibile detrarre
il 35% (era il 26%) degli oneri sostenuti dal contribuente per erogazioni
liberali in favore di organizzazioni di volontariato.

NATALE IN BIELORUSSIA

Il 7 gennaio in Bielorussia si festeggia il Natale ortodosso.
Auguri a tutti i nostri piccoli amici!