ASSOCIAZIONE LA RONDINE
Associazione La Rondine
Via Mozart, 20 - 20021 Bollate (MI)
02 33300735
info@larondine.it

FIOCCO ROSA

fiocco rosaRoman,uno dei nostri “bambini” di Sviridovici, oggi è diventato papà di una bellissima bambina di 3,980 Kg!!!
Facciamo tanti auguri a tutti !

I nostri auguri vanno anche alla nonna Valentina, nostra assidua ed importante accompagnatrice.

E li facciamo anche a Luciano e Mirella che sono nuovamente diventati “nonni”.

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

download Il 20 novembre si celebra l’anniversario della Convenzione sui diritti della infanzia e della adolescenza. Sono quattro i principi fondamentali della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: a)     Non discriminazione (art. 2): i diritti sanciti dalla Convenzione devono essere garantiti a tutti i minori, senza distinzione di razza, sesso, lingua, religione, opinione del bambino/adolescente o dei genitori. b)     Superiore interesse (art. 3): in ogni legge, provvedimento, iniziativa pubblica o privata e in ogni situazione problematica, l’interesse del bambino/adolescente deve avere la priorità. c)     Diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo del bambino (art. 6): gli Stati decono impegnare il massimo delle risorse disponibili per tutelare la vita e il sano sviluppo dei bambini, anche tramite la cooperazione tra Stati. d)     Ascolto delle opinioni del minore (art. 12): prevede il diritto dei bambini a essere ascoltati in tutti i processi decisionali che li riguardano, e il corrispondente dovere, per gli adulti, di tenerne in adeguata considerazione le opinioni. L’Italia ha ratificato la Convenzione con Legge n. 176 del 27 maggio 1991 .

GIORNATA MONDIALE DELLA PREMATURITA’

2013-11-07-alle-00.34.10Il 17 novembre è la giornata mondiale della prematurità neonatale.

La nostra sensibilità verso il disagio dei bambini ci porta ad essere vicini e solidali anche a questi piccoli ed ai loro genitori.

Il colore che li contraddistingue è il viola ed anche noi in questa occasione ci tingiamo ancora di questo colore.

POLITICA MONETARIA IN BIELORUSSIA

Il Presidente Lukhashenko, con decreto 450, ha stabilito che dal 1 di luglio saranno sostituite le banconote disegnate nel 2000 con quelle disegnate nel 2009,con il rapporto di 10000 rubli=1rublo.
Novità per la Bielorussia è l’introduzione anche di monete.

FESTA NAZIONALE

Oggi in Bielorussia è festa nazionale, ricorre infatti l’anniversario della rivoluzione di ottobre.

ECONOMIA DEL LAVORO IN BIELORUSSIA

Il Ministero del Lavoro bielorusso ha comunicato che dal 1° gennaio 2016 il salario minimo sarà di 2.500.000 rubli (circa 130 Euro), attualmente è di 2.100.000 rubli (110 Euro).
All’inizio di ogni anno sarà ricalcolato.