ASSOCIAZIONE LA RONDINE
Associazione La Rondine Odv
Via Mozart, 20 - 20021 Bollate (MI)
02 33300735
e-mail

CENTRALE NUCLEARE BIELORUSSA – PREVISIONI DI AVVIO

Nonostante alcuni incidenti durante la costruzione (il più grave è stato la caduta del contenitore del primo nocciolo, del peso di 330 tonnellate, durante il suo posizionamento) sono in fase molto avanzata i lavori di costruzione della centrale nucleare bielorussa Inna Vavulina situata a 18 Km da Ostrovets nella regione di Grodno e a meno di 50 Km da Vilnius (Lituania).
Rosatom, l’azienda russa costruttrice, è pronta a mettere in funzione la prima unità della centrale prima del 2020.
L’amministratore delegato di Rosatom, Aliaksei Likhachov, ha detto a metà settembre che la prima unità della centrale nucleare di Leningrado, fratello maggiore della centrale nucleare bielorussa, era già oggi operativa a pieno regime e che sarà operativa da un punto di vista commerciale entro la fine dell’anno. Quindi, sulla base di questa esperienza, si stanno preparando per la stessa procedura in Bielorussia per l’avvio entro il prossimo anno.