ASSOCIAZIONE LA RONDINE
Associazione "LA RONDINE ODV"
Via Mozart, 20 - 20021 Bollate (MI)
02 33300735
02 33300735
pec: associazione.larondine@pec.it
e-mail

SE BASTASSE MANIFESTARE

Il 7 ottobre davanti al Ministero degli Esteri si è svolta una manifestazione di protesta, che noi non condividiamo, tenuta da alcune famiglie ospitanti e da non meglio precisate e generiche associazione di volontariato per chiedere la riapertura dei viaggi dei bambini. Non si capisce su quali basi avanzare questa richiesta oltre che la ricerca delle solite soddisfazioni personali.
E ciò porta solo confusione che ostacola più che agevolare.
I media che si sono interessati hanno rispolverato il vecchio termine di “famiglie adottive” che ha fatto già danni in passato.
Ci si ricordi che si tratta di viaggi di risanamento per i bambini presso famiglie solamente “ospitanti”.

Nei fatti ricordiamo che la Bielorussia non ha mai risposto al protocollo proposto dal Governo italiano e che ha chiaramente fatto sapere che non sarà disponibile a prendere in considerazione alcun riavvio dei viaggi dei bambini finchè non sarà ripristinato il collegamento aereo diretto Bielorussia-Italia-Bielorussia e ciò rientra nella competenza dell’UE nell’ambito delle sanzioni imposte alla Bielorussia.
E’ da tenere comunque presente la sicurezza sanitaria dei bambini e delle stesse famiglie ospitanti. La Bielorussia è in piena quarta ondata di epidemia da coronavirus e non possiamo escludere che i bambini possano essere portatori sani, così come non è impensabile che possano infettarsi qui da noi.